The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book
The Cork Book

The Cork Book

2018 / editorial

The Cork Book è un libro sul sughero che racconta tutti gli aspetti di questo straordinario materiale.
E’ stato curato dal designer Filipe Alarcao per Amorim (primo produttore mondiale di sughero), il progetto grafico è stato sviluppato da studio FM milano, da sempre vicino al mondo del prodotto industriale e dell’architettura.
Il volume porta in copertina la parola Co-Rk composta su due righe, come se fosse la sigla di un elemento chimico della tavola periodica degli elementi, come sono il ferro (FE), il rame (CU) e l’oro (AU). Il colore stampato su tutte le facce, la texture in superficie, la proporzione del Cork Book presentano il sughero come elemento primario.
Nelle pagine interne del libro vengono usati codici visivi contemporanei sovrapposti ad un linguaggio classico da enciclopedia ottocentesca. Il sughero è infatti questa dicotomia, un materiale lavorato allo stesso modo da migliaia di anni che però ha saputo sempre sviluppare nuovi e inaspettati utilizzi.

client
Amorim
back to top